ZEUNER S.P.A.

- COMUNICATI STAMPA -

Etica, innovazione e “italianità”, così il call center Zeuner diventa volano del business delle aziende

Seveso, 20/11/2015 - Un volano del business delle aziende basato su tecnologie e tecniche gestionali innovative proprie ed esclusive, etica e “italianità”. Sono le caratteristiche di Zeuner, call center fondato nel 2010 a Seveso, nell’hinterland milanese, che sta diventando caso aziendale di successo: dai 36 collaboratori e un fatturato di 145mila euro nel 2010 ai 105 dipendenti e un fatturato di oltre un milione e 300mila euro del 2014, ai 112 dipendenti e oltre 1 milione e mezzo di euro di fatturato  nel 2015, agli attuali 184 collaboratori e fatturato stimato nel 2016 di quasi 2 milioni di euro.

Supportato da massima tecnologia (60 postazioni, CRM integrato, connessione Internet in fibra ottica, centrale telefonica VoIP in fault-tolerance), Zeuner,  oltre alle attività tipiche di contact center (telemarketing, teleselling, servizi di customer care e customer service), rispetto ai concorrenti realizza azioni di “puro” marketing (survey articolate, attività informative/commerciali, reperimento e aggiornamento dati, attività di customer satisfaction) diventando come un partner e volano del business dei clienti. Il personale è formato con tecniche esclusive incentrate in particolar modo sulla comunicazione e fornisce anche servizi multilingua.

Differenti sono anche le scelte gestionali ed etiche. L’azienda, unica in Italia, ha messo a punto un innovativo sistema gestionale che trae ispirazione e si rifà ai principi della lean production (produzione snella), il che garantisce tempi di risposta velocissimi alle richieste del cliente di tutti i comparti tutto il territorio italiano. Questi i principali clienti: Alcon Italia, Assocalzaturifici, Brandintown, Condé Nast, Confindustria, Disney Italia, E-bay, Federfarmaco, Galderma, Gelsia, LisTicket, LoJack, Lumsa Università, Manetti&Roberts, Mondadori/Pressdì, RCS Mediagroup, Rowa Carefusion, San Paolo Periodici, Sandoz Novartis, Scholl, Seat Pagine Gialle, Ticketone.

Cionondimeno peculiarità di Zeuner è la specializzazione nei settori editoriale e farmaceutico, grazie alla formazione specifica e selezione di operatori con almeno dieci anni di esperienza nella fattispecie. Nell’editoria periodica, per esempio, Zeuner è il principale player nell’attività di customer retention sui clienti attivi. Nel farmaceutico, aziende come Manetti&Roberts, Nestlè, Sandoz Novartis affidano a Zeuner attività nei confronti delle circa 17mila farmacie italiane.

Zeuner utilizza personale esclusivamente italiano che opera totalmente nella sede di Seveso, non ha cioè sedi decentrate in altre regioni e a maggior ragioni all’estero. Il che diventa non solo strumento strategico trasmettendo all’utente finale idea di professionalità, servizio di qualità, mancanza di sfruttamento economico, ma consente ai clienti per esempio di effettuare ascolti di telefonate per verificare la customer base e incontri di retraining in un ambito dove l’aspetto motivazionale è fondamentale. Significativa la decisione di escludere clienti della telefonia, un settore sovradimensionato in termini di offerta che prevede un livello di redemption molto basso che “stressa” gli operatori.

 “L’etica – afferma l’amministratore delegato Marco Carloni – è il cuore della nostra mission.  Non solo per i criteri di selezione e di formazione dei collaboratori e la cura del clima aziendale, ma per l’articolato codice etico, che sta diventando benchmark di riferimento anche per altri comparti, cui devono aderire dipendenti e stakeholder. Se supportato dall’etica, un call center diventa volano del business delle aziende. Volano che si ripaga risparmiando sui costi, si pensi per esempio alla figura del venditore che andava quasi porta a porta a chiedere gli appuntamenti e che viene sostituito dai nostri servizi.”

“Il business – interviene Vittorio Figini, presidente di Zeuner -  richiede decisioni veloci, tecnologie, tecniche e sistemi gestionali che garantiscono tempi rapidi. Purtroppo in questo settore c’è un certo ritardo tra le aziende anche per una fama mediatica negativa, che si può superare con scelte precise: benessere e formazione dei dipendenti, “italianità”, trasparenza (i clienti possono venire quando vogliono ad ascoltare le telefonate), codice etico di condotta. E tutto ciò si trasforma in un vantaggio competitivo, come dimostrano i nomi di alta qualità dei nostri clienti”.

Fondato nel 2010, il call center Zeuner ha sede a Seveso, nell’hinterland milanese. Realizza attività di contact center (telemarketing, teleselling, servizi di customer care e  service),  e marketing (survey articolate,  informative/commerciali, reperimento e aggiornamento dati,  customer satisfaction). Tra in principali clienti: Alcon Italia, Assocalzaturifici, Condé Nast, Disney Italia, Federfarmaco, LoJack, Manetti&Roberts, Mondadori/Pressdì, Nestlé Italia, RCS Mediagroup, Sandoz Novartis,  Ticketone. Zeuner utilizza solo personale italiano che opera nella sede di Seveso. Il fatturato stimato nel 2016 è di circa due milioni di euro, con 184 collaboratori. Presidente è Vittorio Figini, amministratore delegato Marco Carloni.

 

Zeuner S.p.A.

Via Zeuner, 5
20822 Seveso (MB)

Tel. +39 0362 1908018
Fax. +39 0362 1908019

P.IVA: 07102830960
R.O.C. 27043

Cerca

-->