Zeuner S.p.A. - Ultime Notizie

Storie SMART che ricorderemo, perché siamo ZMART | Luciana

Luciana, dipendente, responsabile Editoria inbound/outbound / backoffice: leggendo, ti si immagina come se tu fossi proprio qui

TUTTI A CASA! Da anni sognavo di poter lavorare da casa. Comoda alla mia scrivania, con la mia tazza di caffè e un po’ di musica jazz come sottofondo.

I primi giorni sono stati infatti un sogno. Mi alzavo alle 7.30, mi vestivo e andavo a prendere un caffè al bar.


Tornavo a casa e mi mettevo a lavorare. Andavo al bar in pausa pranzo e tornavo alla mia scrivania. Finivo di lavorare e andavo a fare una passeggiata, al supermercato… PIU’ TEMPO PER ME e i miei affetti. Lavoravo con una serenità mai provata. Per me che fino a qualche giorno prima dovevo alzarmi alle 6.30 per essere in ufficio alle 9 e tornavo a casa alle 19.30 è stata una conquista.
Poi come per tutti, qualcosa è cambiato. Si è fatta strada la consapevolezza del momento tragico.
#STAIACASA.
Adesso siamo qui, io e mio marito, in due stanze separate a lavorare. Io ho sempre la musica jazz e la tazza di caffè e una nuova forza perché ho capito di essere fortunata.
Sono fortunata perché sono in salute.
Sono fortunata perchè ho un lavoro.
Sono fortunata perchè ho un lavoro che mi piace.
Sono fortunata perchè la mia azienda, i miei colleghi, i clienti mi sostengono.
Sono fortunata perchè ho del tempo da passare con la persona che amo.
Sono fortunata perchè io e Alessandra alle 11 di sera ci scriviamo su whatapp “stai ancora lavorando?”
Sono fortunata perchè quando sento la voce di Enza al telefono mi sento a casa.
Sono fortunata perchè il mio team di lavoro ride e scherza anche se ha paura.
Sono fortunata perchè non è solo lavoro, è casa.
NON VEDO L’ORA DI POTERVI RIABBRACCIARE TUTTI.

Grazie, Luciana !

Lo #smartworking quello vero. #iorestoacasa#lavorodacasa #vicinimalontani #zeunercè#zeuner #contactcenter #callcenter

Cerca

-->