Zeuner S.p.A. - Ultime Notizie

Nicolina ci donò una delle primissime testimonianze proprio all’inizio di questa lunga fase di lockdown (Grazie!).
La sua foto fu stampata a piena pagina sui giornali locali e non, proprio il 26 febbraio a supporto di un articolo zu Zeuner e sulle sue persone. E oggi?

Sono passati tre mesi di solo smart working! Finalmente si inizia ad uscire di casa, vedere i congiunti, gli amici ma finalmente si rientra in ufficio.

Il 3 giugno potrò riprendere parzialmente l’attività lavorativa in azienda, certo non potremo subito essere come prima,

Anche Romina condivide con noi le sensazioni di questi giorni vicini al ritorno in sede:

Lavoro in Zeuner da quasi 3 anni, un'azienda dal clima accogliente che mi ha fatto sentire subito a mio agio.
Azienda attenta anche alla salute dei propri dipendenti e per questo ci ha dato prontamente la possibilità di lavorare da casa organizzando lo smart-working in tempi velocissimi.

Ci ha garantito, in questo modo, retribuzioni che altre aziende purtroppo non hanno potuto fare e ci ha permesso di poter accudire i bambini e la famiglia senza doverli esporre al pericolo di contagio.

Dalla Zstoria di Chiara dello scorso 18 marzo, molto tempo è passato.
Come ci si sente, ora che siamo così vicini a tornare in sede?

Finalmente si torna quasi alla normalità, dopo 3 mesi di smart working! L'idea di rientrare in Zeuner con le dovute precauzioni previste dalla legge attuale, mi fa ben sperare.

Sono molto felice di poter rivedere tutta la nostra famiglia lavorativa. Torneremo mantenendo attivo lo smart working, faremo un paio di giorni a settimana in ufficio.

Cerca

-->